Guida ai materiali

Guida ai materiali per arredamento indoor e outdoor

Guida ai materiali per arredamento indoor e outdoor

Questa “Guida ai materiali per arredamento indoor e outdoor” si propone di essere uno strumento di supporto per assisterti durante la ricerca del materiale migliore per i tuoi progetti di soluzioni di arredo.

Quando si parla di arredo, i materiali che possono essere utilizzati sono molteplici:

  • legni,
  • marmi,
  • metalli,
  • materie plastiche,

Ognuno ha i suoi punti di forza e i suoi punti critici, conoscerli è necessario per la realizzazione della soluzione d’arredo che meglio si adatta ai tuoi desideri e necessità.

Marmi

Si tratta di una roccia metamorfica, il nome deriva dal greco antico μαρμαίρω (marmairo) che significa brillare, splendere. Questo perché è una pietra che brilla grazie ai cristalli minerali presenti al suo interno. Il marmo ha fatto la storia dell’architettura e dell’arte italiana, lo si è impiegato per tantissimi soluzioni, dai rivestimenti dei pavimenti e degli edifici, alle fontane, statue fino agli oggetti d’ arredo.

Ma quali sono i limiti di questo materiale raffinato?

.Inoltre l’utilizzo del marmo per soluzioni di arredo da esterni è sconsigliato perché soffre particolarmente l’esposizione agli agenti atmosferici (freddo intenso; piogge; lunga esposizione ai raggi solari) che causano un deterioramento del materiale, che è particolarmente suscettibile agli urti e alle abrasioni, e la perdita di alcune sue caratteristiche come colore o lucentezza.

Guida ai materiali_ marmo

Perché utilizzare Monolite Ipergres® al posto del marmo ?

Una valida alternativa all’utilizzo del marmo è Monolite Ipergres®.

Mentre il marmo presenta dei limiti importanti nelle forme che si possono ottenere, Monolite Ipergres® può essere modellato in tantissime forme, anche le più originali, mantenendo comunque un peso contenuto e una resistenza straordinaria.

La superficie smaltata di Monolite Ipergres® inoltre, non è porosa, come quelle dei marmi. Questa caratteristica rende Monolite Ipergres® invulnerabile alle infiltrazioni, rendendolo cos adatto anche per soluzioni di arredo all’esterno non temendo le infiltrazioni dovute da piogge o nevicate (inoltre si facilita anche la pulizia perché essendo impermeabile puoi lavarlo con i detergenti più comuni, senza dover ricorrere a prodotti specifici o extra-delicati).

Il processo con cui si produce Monolite Ipergres®, cioè la monocottura a 1200°, conferisce a questo gres innovativo una resistenza straordinaria, che gli consente di resistere alle abrasioni e ai graffi, aspetti in cui il marmo non spicca.

Legno

Il legno è un materiale organico, presente in numerosissime varietà, a seconda dell’albero o dell’arbusto utilizzato per recuperare la materia prima. Il legno la fa da padrone nel mondo dell’ arredo: dal mobilio alle pavimentazioni. Si tratta di un materiale molto apprezzato grazie al calore che suscita la sua estetica.

Quali sono i limiti del legno?

Il legno presenta innegabilmente numerosi vantaggi: è un materiale resistente e duraturo nel tempo. È capace di reggere pesi ingenti e assorbire bene gli urti.

Tuttavia, presenta degli svantaggi che non possono essere ignorati:

  • è sensibile all’umidità
  • col freddo tende a ritirarsi e creparsi
  • col caldo a gonfiarsi e spaccarsi
  • è sensibile alle abrasioni
  • richiede di trattamenti speciali per poter essere utilizzato in ambiente esterno

Guida ai materiali_legno

Perché utilizzare Monolite Ipergres al posto del legno?

Monolite Ipergres® è un ottima alternativa al legno, soprattutto nella realizzazione di soluzioni di arredamento per esterni.

Se il legno deve subire trattamenti extra, Monolite Ipergres® esce dal processo di produzione già adatto per resistere alle condizioni dell’ambiente esterno.

La superficie smaltata vetrificata lo rende impermeabile e capace di resistere alle intemperie oltre che alle abrasioni causate da un utilizzo costante e quotidiano.

La monocottura con cui si realizza Monolite Ipergres® ne conferisce una resistenza termica straordinaria sia alle basse temperature che alle alte temperature!

Una superficie in Monolite Ipergres® rimane inalterata anche a contatto con un corpo incandescente  e neanche il gelo più intenso è in grado di causare crepe sulla superifice.

E così come il legno, anche Monolite Ipergres® si abbina armoniosamente con altri materiali, come il cuoio o le stoffe più pregiate.

Acciaio Inox

L’acciaio è una lega di ferro e carbonio, ed è un materiale che sta scoprendo una sua centralità nel campo dell’arredamento, sia per interni che per esterni.

L’acciaio di base vanta una buona resistenza meccanica e durezza di base. L’acciaio è disponibile sul mercato in diverse tipologie, quello inox è il più diffuso.

L’acciaio è, tra i materiali d’arredo, uno dei più interessanti grazie alla sua resistenza e un peso che può essere molto contenuto. Inoltre si abbina facilmente ad altri materiali come il vetro, il cristallo e il legno

I limiti dell’acciaio

Ma anche una soluzione di arredamento in acciaio però, presenta delle limitazioni! Per evitare la perdita della brillantezza delle superfici, è necessaria una cura e una pulizia quotidiana.

La pulizia va effettuata con materiali specifici non aggressivi (evitare per esempio l’utilizzo dell’ammoniaca) ed è sconsigliato l’utilizzo di sostanze abrasive se si vuole evitare di graffiare la superficie.

Inoltre l’acciaio è un materiale da trattare con cura perché non solo si graffia facilmente, ma con l’uso, soprattutto se quotidiano, si può bozzare, creando dunque degli inestetismi sulla superficie (delle bozze, che nei casi più gravi potrebbero compromettere la funzionalità del prodotto).

Per concludere, devi tenere a mente anche che non tutti i tipi di acciaio vanno bene per tutti i tipi di utilizzo e se si vuole utilizzare l’acciaio per arredamento da esterni, bisogna assicurarsi di utilizzare il tipo di acciaio inox giusto!

Guida ai materiali_acciaio inox

Perché utilizzare Monolite Ipergres al posto dell’acciaio?

Monolite Ipergres può essere una valida alternativa all’utilizzo dell’acciaio. La superficie smaltata di Monolite Ipergres® lo rende resistente a un grande parte scongiurando così il rischio della formazione di macchie o corrosione.

Questo comporta anche vantaggi per quanto riguarda la pulizia: non bisogna utilizzare detergenti specifici né fare ricorso a panni di lavoro o spugne speciali.

Il processo innovativo di produzione conferisce a Monolite Ipergres® una resistenza straordinaria rendendolo capace di assorbire molto bene gli urti, prevenendo l’insorgere di bozze o graffi sulla superficie.

Inoltre Monolite Ipergres® può essere impiegato sia per la realizzazione di progetti con utilizzo incondizionato sia in ambiente interno che esterno, senza dover subire trattamenti aggiuntivi che influenzeranno sia i tempi di realizzazione che nei costi.

Materie Plastiche e Resine

Le resine sono forse tra i materiali più adattabili per arredamento.

Le resine più utilizzate in arredamento sono le resine epossidiche e sono dei polimeri termoindurenti ossia si solidificano ad una determinata temperatura (a temperatura ambiente hanno consistenza vetrosa).

Vengono utilizzate soprattutto per i rivestimenti di pavimenti e le superfici dei bagni ma anche per soluzioni di arredamento outdoor.

Tra i punti di forza della resina c’è che è un materiale malleabile, facile da foggiare nelle forme più diverse e stravaganti. Inoltre è un materiale compatto, resistente alle infiltrazioni.

Una soluzione d’arredamento realizzata in resina è facile da pulire e igienico, che non richiede cure eccessive.

Gli inconvenienti nell’utilizzo delle resine

Nonostante la grande adattabilità, le resine presentano tuttavia degli svantaggi che vanno tenuti in considerazione:

  • tendono a soffrire l’esposizione prolungata ai raggi UV, che ne intacca la tenuta del colore
  • soffrono gli sbalzi di temperature, un’esposizione prolungata al calore potrebbe comportare deformazione
  • tende ad usurarsi nel corso del tempo.

Guida ai materiali_ Resine

Perché utilizzare Monolite Ipergres al posto delle resine?

Monolite Ipergres® può essere un valido sostituto all’utilizzo della resina: innanzitutto perché l’innovativo processo di realizzazione mediante cottura a 1200° ne fa un materiale estremamente resistenze all’usura dovuta sia all’utilizzo che al tempo.

Inoltre, come le resine, anche Monolite Ipergres® può essere personalizzato tramite colorazioni che più si adattano ai tuoi gusti con la differenza però che una superficie in Monolite Ipergres® è resistente all’effetto dei raggi UV garantendo così la tenuta del colore, tenuta non garantita tramite l’utilizzo di resine tradizionali.

E mentre le resine plastiche sono suscettibili agli sbalzi termici, deformandosi o rovinandosi a seconda dell’esposizione prolungata a temperature estreme, una soluzione in Monolite Ipergres® è in grado di resistere al gelo così come ad una lunga esposizione ad alte temperature, rendendolo adatto per soluzioni di outdoor decor in ambienti caratterizzati da condizioni climatiche estreme quali lunghi periodi sotto lo zero oppure a temperature sopra i 40° centigradi.

Ci auguriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto, per scoprire tutto su Monolite Ipergres® , l’innovativo gres di Laboratorio Pesaro, consulta pure il nostro sito! Se invece vuoi rimanere aggiornato sui materiali e le tendenze nel mondo dell’indoor e outdoor decor, ricorda di visitare il nostro blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *